Come nasce un gioiello

Al processo di creazione dei gioielli concorrono figure professionali e maestranze ad alta specializzazione, quali designers e progettisti, modellisti, orafi, incastonatori, gemmologi ed altri artigiani indispensabili al ciclo lavorativo. Nei piccoli laboratori più di una di queste competenze fanno capo ad un unico artigiano, mentre in quelli più grandi e nelle fabbriche vige, come per altri processi produttivi, il principio della suddivisione dei compiti. In ogni caso il valore aggiunto di un gioiello, da sommare a quello intrinseco dei metalli nobili e delle pietre preziose, costituisce un fattore di assoluto rilievo che può incidere in modo significativo sul prezzo finale del prodotto.

A titolo orientativo e generale, si può affermare che i costi di creazione e lavorazione sono determinati dall’esclusività e originalità del disegno, dal numero, variabilità e complessità delle fasi di lavorazione, dal livello di specializzazione delle maestranze che vi concorrono, dalla quantità degli esemplari prodotti.

Il processo di lavorazione inizia dai lingotti d’oro, acquistati presso i Banchi Metalli. I lingotti vengono trasformati con appositi laminatoi in lamine che sono fuse assieme ad altri metalli. La lega ottenuta viene laminata o trafilata per essere sottoposta alle fasi iniziali delle diverse  lavorazioni. Alcune di queste risalgono a tempi antichissimi, a partire dalle arti orafe sumera, egizia, minoica, sciita, etrusca fino a quella romana, celtica, medievale e rinascimentale: ancora oggi vengono realizzati gioielli con le tecniche della fusione con cera a perdere, della granulazione, della filigrana, dello sbalzo, dell’incisione, della cesellatura, della satinatura, della martellatura, ecc. Altre lavorazioni si avvalgono di macchine che consentono una più elevata capacità produttiva e un minor ricorso alla mano d’opera, ottenendo di conseguenza un contenimento dei costi di produzione, anche se comportano  ingenti investimenti in una tecnologia in continua evoluzione e non possono comunque prescindere dagli interventi di progettazione, preparazione,  assemblaggio e finitura ad opera di personale qualificato.

 

 

iStock_000004223810_Medium